Chiese locali e chiese regionali nell'alto medioevo

Envoyer Imprimer

chiese_locali.jpg

Chiese locali e chiese regionali nell'alto medioevo, Spolète, 2014.

Éditeur : Fondazione Centro italiano di studi sull'alto Medioevo
Collection : Settimane di studio del Centro italiano di studi sull'Alto Medioevo, 61
1212 pages
ISBN : 978-88-6809-046-3
170 €

Indice: G. Cremascoli, « Vi saluta la comunità che vive in Babilonia » (I Pt 5, 13). Sentirsi chiesa di fronte al
mondo - M. Sot, Eglise de Rome, églises locales et églises régionales: l'écriture de leur histoire (IXe-Xe siècles) - G. Otranto, Cristianizzazione del territorio, comunità locali e culti fino a Gregorio Magno fra sviluppi spontanei e spinte centralizzatrici - S. Boesch Gajano, Gregorio Magno: primato, azione pastorale, esercizio del potere - K. Herbers, Die Päpste und die Missionierung - Strukturen und Dokumentationsformen - G. Barone, La chiesa di Roma: tradizioni, realtà, orizzonti (secoli VIII-XI) - W. Hartmann, Papsttum und Kirchenrecht um 900 - G. Fornasari, La funzione primaziale e il servizio del papa in rapporto con le periferie - I. Wood, Between Rome and Jarrow: papal relations with Francia and England, from 597 to 716 - S. de Blaauw, Liturgical features of Roman churches: manifestations of the Church of Rome? - M. Matzke, Roma e le chiese locali come tipo monetario - G. M. Cantarella, I Normanni e la chiesa di Roma. Aspetti e momenti - W. Huschner, Förderer und gegner kirchenorganisatorischer reformen im ostfränkischen reich. Die Erzbischöfe von Mainz im 10. ahrhundert - A. M. Orselli, Il vescovo, il monaco: per l'evangelizzazione - A. Lucioni, Il rapporto dei vescovi con i monasteri,e le interferenze romane - M. Ronzani, L'organizzazione spaziale della cura d'anime e la rete delle chiese (secoli V-IX) - G. Cantino Wataghin, Domus ecclesiae, domus orationis, domus dei: la chiesa, luogo della comunità, luogo dell'istituzione - C. D. Fonseca, Res Ecclesiae e Mensa Episcopi tra istanze ecclesiologiche e aspetti patrimoniali - G. Andenna, Riforme episcopali. Riordinamenti istituzionali e nuova organizzazione della cura animarum (950-1050) - N. D'Acunto, Le elezioni vescovili nel Regnum Italiae tra contesti locali e sistemi a vocazione universalistica (secoli X-XI) - C. van Rhijn, The local church, priests' handbooks and pastoral care in the carolingian period - E. Morini, “La vista e gli altri sensi”. Roma e le altre sedi patriarcali d'oriente sino alla metà dell'XI secolo - E. Palazzo, Le livre liturgique et son pouvoir d'incarnation de la liturgie des eglises « locales » - M. C. Miller, The material conditions of local and regional Churches: clerical clothing in Rome and the Empire - C. Mériaux, Consacerdotes et cooperatores. L'évêque et ses prêtres dans le monde franc (VIe-Xe siècles) - S. Wood, Bishops and the proprietary church: diversity of principle and practice in early medieval Frankish dominions and in Italy - C. Alzati, La chiesa di Milano tra contesto italico ed ecumene al tramonto della tarda antichità - R. Savigni, L'episcopato nell'europa carolingia e postcarolingia: reclutamento dei vescovi, rapporti con le élites locali e ricerca di una identità specifica - G. Volpe, Città e campagna, strutture insediative e strutture ecclesiastiche dell'Italia meridionale: il caso dell'Apulia - C. Etchingham, Bishops and abbots in the early Irish church, with some observations on the irish perception of Rome - P. C. Díaz, Concilios y obispos en la península ibérica (siglos VI-VIII) - R. Michalowski, La naissance des eglises en Bohème, Pologne et Hongrie aux IXe-XIe siècles: l'apport de l'Empire, l'apport de la papauté et les caractères spéciaux des eglises locales.

 

Source : Centro italiano di studi sull'alto Medioevo

 

Inscription à la lettre d'informations



Recevoir du HTML ?

Identification