Publications

Fr. Cairns et Tr. Luke (éd.), Ancient Biography: Identity through Lives

Envoyer Imprimer

wpb0a898e0_05_06.jpg

Francis Cairns et Trevor Luke (éd.), Ancient Biography: Identity through Lives, Prenton, 2018.

Éditeur : Francis Cairns
Collection : Papers of the Langford Latin Seminar
xvi, 310 pages
ISBN : 9780995461215
50 £

 

The 2015 Langford International Colloquium at Florida State University, Narrating Lives: Biography and Identity in Antiquity, brought together a diverse group of American and European scholars to explore the use of lives in the literary construction of both group and individual identities. The present volume contains revised versions of most of the papers given then, along with contributions invited from other scholars in the fields of biographical writing and identity. A combined bibliography and indexes are included.

Lire la suite...
 

Gr. M. Masselli (éd.), Non domini nostri sed duces. Studi sulla ricezione dell'antico

Envoyer Imprimer

1522948756848.jpg--non_domini_nostri_sed_duces.jpg

Grazia Maria Masselli (éd.), Non domini nostri sed duces. Studi sulla ricezione dell'antico, Foggia, 2018.

Éditeur : Il Castello Edizioni
Collection : Echo
240 pages
ISBN : 9.788.865.722.077
20 €

 

I rapporti di forza tra antico e moderno sembrano pendere in favore della modernità o, per meglio dire, della sua capacità di rifarsi ai modelli modificandone contenuti e connotati. Il presente, insomma, condiziona – è ovvio – la percezione del passato. E, questo, anche in vista della costruzione di identità e immaginari comuni: il ricorso a paradigmi già noti garantisce – o, dovremmo dire, dovrebbe garantire – che si realizzi un'immagine coerente e condivisa dell'attualità.
La grande sfida della ricezione, oggi, è dunque quella di ripensare la classicità, di contemperare l'esigenza del ripristino di una verità del testo e del passato in cui affonda le sue radici con l'ineludibile urgenza del mondo contemporaneo di autodefinirsi riconoscendo nell'antichità stessa il riflesso della sua immagine.

 

Lire la suite...
 

L. Ricottilli, Modalità della comunicazione in Roma antica

Envoyer Imprimer

3415-4.gif

Licinia Ricottilli (éd.), Modalità della comunicazione in Roma antica, Bologne, 2018.

Éditeur : Pàtron
Collection : Testi e manuali per l'insegnamento universitario del Latino
208 pages
ISBN : 9788855534154
23 €

 

Il volume si concentra sulle modalità linguistica, gestuale e paralinguistica della comunicazione in Roma antica, sulle caratteristiche di tali modalità e sulle loro riprese nella letteratura latina; è curato da Licinia Ricottilli e raccoglie contributi di Renata Raccanelli, Evita Calabrese e Giulia Beghini, oltre ad un'introduzione e un contributo della curatrice. Gli studi qui raccolti spaziano dalle predilezioni linguistiche di Augusto alle strategie utilizzate da Seneca nell'interazione con i destinatari-allievi, alle formule allocutive che attingono ad una terminologia pseudoparentale ed infine ad aspetti della rappresentazione gestuale in Terenzio ed in Petronio.

Lire la suite...
 

S. Audano et G. Cipriani (éd.), Aspetti della fortuna dell'antico nella cultura europea (XIV)

Envoyer Imprimer

1519830454171.png--aspetti_della_fortuna_dell_antico_nella_cultura_europea.png

Sergio Audano et Giovanni Cipriani (éd.), Aspetti della fortuna dell'antico nella cultura europea: atti della Quattordicesima Giornata di Studi (Sestri Levante, 10 marzo 2017), Foggia, 2018.

Éditeur : Il Castello Edizioni
Collection : Echo
340 pages
ISBN : 9788865722053
25 €

 

Si avverte oggi il bisogno urgente di una concreta proposta culturale, etica, politica che contribuisca a ricostruire il tessuto connettivo di una società troppo sfilacciata e angosciata. Può questo volume offrire un contributo in questa direzione? È un tentativo. Ogni momento di crisi apre grandi interrogativi che coinvolgono in radice l'esistenza umana, nelle sue problematiche e nelle sue dinamiche: vale, quindi, la pena intensificare il dialogo tra noi, che viviamo questa fase complessa del XXI secolo, e la civiltà antica attraverso le tante mediazioni ed esperienze che sono state elaborate nel corso del tempo.

Lire la suite...
 

M. Rodríguez Alcocer, Dialogues d'Histoire Ancienne Vol. 44.1

Envoyer Imprimer

dh44_1.jpg

María del Mar Rodríguez Alcocer (éd.), Dialogues d'Histoire Ancienne Vol. 44 N°1, Besançon, 2018.

Éditeur : Presses Universitaires de Franche-Comté
355 pages
ISBN : 9782848676289

Sommaire :
María del Mar Rodríguez Alcocer, Analfabetismo espartano, críticas atenienses y cultura oral
Cristina Soraci, Diritto latino, cittadinanza romana e municipalizzazione: trasformazioni graduali e progressive in Sicilia tra Cesare e Augusto
Ignacio Simón Cornago, C.Licinius Adin: uno de los últimos iberos
Ridha Ghaddhab, Centuriation et statut juridique de Sullecthum (Salakta)
Alessandro Maranesi, Tradition in the Making: New Approaches on Panegyricus Latinus, XII(9)
Mohamed-Arbi Nsiri, Ubi tantae splendidissimae civitates? : De la cité classique à la cité chrétienne, le cas de l'Afrique tardo-antique

Lire la suite...
 

L. Kinnee, The Greek and Roman Trophy From Battlefield Marker to Icon of Power

Envoyer Imprimer

9780415788380.jpg

Lauren Kinnee, The Greek and Roman Trophy From Battlefield Marker to Icon of Power, Londres-New York, 2018.

Éditeur : Routledge
162 pages
ISBN : 9780415788380
115 £

 

In The Greek and Roman Trophy: From Battlefield Marker to Icon of Power, Kinnee presents the first monographic treatment of ancient trophies in sixty years. The study spans Archaic Greece through the Augustan Principate. Kinnee aims to create a holistic view of this complex monument-type by breaking down boundaries between the study of art history, philology, the history of warfare, and the anthropology of religion and magic. Ultimately, the kaleidoscopic picture that emerges is of an ad hoc anthropomorphic Greek talisman that gradually developed into a sophisticated, Augustan sculptural or architectural statement of power. The former, a product of the hoplite phalanx, disappeared from battlefields as the Macedonian cavalry grew in importance, shifting instead onto coins and into rhetoric, where it became a statement of military might. For their part, the Romans seem to have encountered the trophy as an icon on Syracusan coinage. Recognizing its value as a statement of territorial ownership, the Romans spent two centuries honing the trophy-concept into an empire-building tool, planted at key locations around the Mediterranean to assert Roman presence and dominance.

Lire la suite...
 

R. Domingo, Roman Law: An Introduction

Envoyer Imprimer

9780815362777.jpg

Rafael Domingo, Roman Law: An Introduction, Londres-New York, 2018.

Éditeur : Routledge
238 pages
ISBN : 9780815362777
29,99 £

 

Roman Law: An Introduction offers a clear and accessible introduction to Roman law for students of any legal tradition. In the thousand years between the Law of the Twelve Tables and Justinian's massive Codification, the Romans developed the most sophisticated and comprehensive secular legal system of Antiquity, which remains at the heart of the civil law tradition of Europe, Latin America, and some countries of Asia and Africa. Roman lawyers created new legal concepts, ideas, rules, and mechanisms that most Western legal systems still apply. The study of Roman law thus facilitates understanding among people of different cultures by inspiring a kind of legal common sense and breadth of knowledge.

Lire la suite...
 


Page 5 sur 132

Inscription à la lettre d'informations



Recevoir du HTML ?

Identification